Alimentato dal sole e gestito da robot

La sostenibilità era una priorità assoluta quando Berggaard Amundsen (BA), grossista di elettronica, ha costruito il suo nuovo magazzino con l'aiuto di Element Logic.

Il magazzino avveniristico e la sede centrale di Berggaard Amundsen fuori Oslo sono alquanto unici: Il grossista voleva che il suo nuovo edificio di 14.000 m2 fosse una perfetta rappresentazione dei prodotti offerti, per questo ha fatto installare 1.050 pannelli solari sul tetto e su un’area di 50 m2.

Perfino in Norvegia, caratterizzata da poca luce solare e precipitazioni nevose durante la stagione invernale, la struttura genera 230.000 chilowattora di pura energia solare all’anno. I pannelli solari rendono Berggaard Amundsen (BA) autosufficiente da aprile a settembre e forniscono anche energia a 40 caricabatterie per auto elettriche, a disposizione del quartiere circostante. Come risultato, BA ha ricevuto una certificazione «Eco-lighthouse» per la creazione di un magazzino ecologico.

“Il consumo energetico dei robot AutoStore è estremamente basso, in quanto essi recuperano energia ogni volta che abbassano un contenitore o riducono la velocità, proprio come un’auto elettrica. Questo significa che sono perfetti per i magazzini sostenibili. Il magazzino di Berggaard Amundsen è una soluzione che rispetta l’ambiente ed è anche efficiente dal punto di vista dei costi. È una vittoria per tutti” dichiara Niklas Poulsen, System Sales di Element Logic.

AutoStore robots working in the dark and portrait of Niklas Poulsen
RISPARMIARE ENERGIA: i robot AutoStore ricaricano l’energia quando abbassano i bidoni e rallentano. Possono anche lavorare al buio, il che può ridurre ulteriormente il consumo di energia, secondo Niklas Poulsen di Element Logic.

La griglia del magazzino di BA conta 17.000 bidoni, con 17 robot che svolgono il proprio compito. Se si considera che dieci robot consumano la stessa quantità di energia di un’aspirapolvere e che il 70 per cento del picking di BA avviene tramite AutoStore, è evidente che il consumo energetico complessivo del nuovo magazzino è molto basso rispetto ad altri magazzini.

Favorire consegne più rapide

Il mercato dell’elettronica è altamente competitivo, e BA riconosce che il proprio ruolo nella filiera è basato su un servizio il più rapido possibile ai propri clienti.

“Siamo cresciuti molto negli ultimi anni e siamo arrivati ad esaurire lo spazio nel nostro vecchio magazzino. Non eravamo attrezzati per espanderci e non abbiamo raggiunto il nostro potenziale in termini di efficienza” dice Rolf Inge Danielsen, Logistics Director di Berggaard Amundsen.

BA necessita che i suoi 25 centri di servizio in tutta la Norvegia abbiano i colli pronti per la spedizione già la mattina dopo l’ordine. Gli elettricisti locali possono anche decidere di fermarsi al magazzino per ritirare i pacchi appena mezz’ora dopo aver fatto un ordine.

Three images inside warehouse with AutoStore ports and conveyer system
SOLUZIONI INTELLIGENTI: Element Logic ha collaborato con ITO, fornitore di gestione dei flussi di materiale, per il sistema di trasporto. Tutto è connesso attraverso l’integrazione con Astro WMS di Consafe.

“Ha il potenziale per essere il magazzino perfetto per BA. È progettato per adattarsi alle loro esigenze e garantire la massima efficienza, grazie, ad esempio, alla griglia in prossimità del ricevimento merci e al sistema di trasporto di ITO sul soffitto. Questo consente ai camion di compiere il percorso più breve possibile. L’intero magazzino è anche progettato per poter essere ampliato qualora BA sia pronta a espandersi” dice Poulsen.

Non un semplice distributore

Bergaard Amundsen, direttore della logistica, descrive il lavoro di Element Logic come essenziale per il successo del nuovo magazzino.

Element Logic è la società che meglio comprende il cliente e ci ha aiutato a progettare un magazzino che si adegua perfettamente alle nostre esigenze. Ci hanno guidato quando avevamo bisogno di una guida, e ci hanno spronato quando avevamo bisogno di essere spronati” dice Danielsen.

“É stato un sollievo averli qui in ogni fase del progetto. Hanno partecipato ad ogni riunione importante e ad ogni workshop con i dipendenti e ci hanno anche assistito durante il periodo di transizione. Hanno collaborato con soluzioni intelligenti durante ogni fase del progetto” aggiunge Danielsen, che sottolinea anche la notevole esperienza di Element Logic.

Berggaard Amundsen employees talking to Element Logic employees inside warehouse
PARTNER: Element Logic ha aiutato Berggaard Amundsen ad allestire il suo nuovo magazzino.

“Element Logic è stata il nostro partner nella pianificazione, nel trasferimento e nella creazione di questo magazzino. È molto più di un semplice fornitore di robot” aggiunge Bethina Samnøy Siristuen, Project Manager per la logistica alla Berggaard Amundsen.

Utilizzare AutoStore al massimo del suo potenziale

Element Logic sta ancora lavorando a stretto contatto con Berggaard Amundsen per ottenere risultati sempre migliori, nonostante il magazzino sia già pienamente operativo.

“AutoStore era presente anche nel nostro precedente magazzino, ma non ne abbiamo mai sfruttato appieno il potenziale. Attualmente, stiamo dedicando del tempo all’apprendimento dell’uso ottimale del software, facendo seguire ai nostri dipendenti dei corsi di Element Logic e utilizzando le statistiche dal vivo per migliorare il nostro flusso di lavoro”, spiega Samnøy Siristuen.

Niklas Top Aanensen, Key Account Manager di Element Logic, è responsabile di fornire un supporto completo a Berggaard Amundsen durante tutte le attività quotidiane. Spiega come il lavoro di assistenza post-vendita che svolgono consista nel massimizzare il potenziale del magazzino del cliente:

“Abbiamo un rapporto di collaborazione costante con i nostri clienti. Ottimizziamo, cerchiamo di migliorare il più possibile, eseguiamo simulazioni per individuare eventuali margini di miglioramento. Esaminiamo l’acquisizione degli ordini, quante stazioni devono tenere aperte in determinate ore lavorative e quando è più vantaggioso rifornire i contenitori, oltre a eseguire gli aggiornamenti del software. Stiamo puntando al massimo all’efficienza”, conclude Top Aanensen.

Fatti e cifre:

  • Magazzino di 12.200 m2 (14.000 m2 se si includono gli spazi degli uffici)
  • 208 dipendenti (35 nel magazzino)
  • 17 robot AutoStore
  • 17.000 contenitori di stoccaggio
  • 2.500 articoli prelevati ogni giorno da AutoStore
  • 4 stazioni Carousel in uscita

Volete saperne di più su come ottimizzare il vostro magazzino?

Contattateci