Sei tipi di ASRS per l’automazione di magazzino di carichi leggeri: come scegliere quello giusto

I sistemi di stoccaggio e prelievo automatizzati (ASRS), con la loro comprovata capacità di ottimizzare l'evasione degli ordini e l'efficienza del magazzino, offrono il vantaggio competitivo necessario nell'odierno ambiente intralogistico in costante cambiamento. Ma cos'è un ASRS? Desiderate saperne di più sull'ASRS? Contattateci oggi per scoprire come ottimizzare l'efficienza del vostro magazzino.

Several AutoStore red line robots moving fast on a grid

Vantaggi di un ASRS

Poiché lo spazio disponibile in magazzino è molto limitato, uno dei maggiori vantaggi dei moderni sistemi ASRS è la capacità di garantire una maggiore densità di stoccaggio massimizzando lo spazio, sia a livello di superficie che in altezza. Operando sinergicamente con un sistema di controllo del magazzino (WCS), una soluzione ASRS ottimizza lo stoccaggio dei prodotti, le strategie di prelievo e la produttività complessiva del magazzino.

Il costo del lavoro rappresenta la maggior parte delle spese di gestione di un magazzino. L’automazione può ridurre in modo significativo le spese di personale che potrà dedicarsi a operazioni a più alto valore aggiunto. L’ottimizzazione del flusso degli ordini e una maggiore ergonomia migliorano anche la sicurezza del magazzino e quella dei operatori oltre alla riduzione degli errori.

La movimentazione efficiente e accurata degli ordini in entrata e in uscita dal magazzino è essenziale.
La scelta del tipo giusto di ASRS può portare rapidamente a un aumento radicale della redditività del magazzino e a un rapido ritorno dell’investimento.

Tipi di sistemi ASRS

Il boom dell’e-commerce ha visto la crescita di vari tipi di tecnologie ASRS in grado di gestire volumi, tipi e velocità diverse di articoli non pallettizzati. La scelta dipenderà in ultima analisi dalla specifica attività, dalla densità di stoccaggio necessaria, dagli obiettivi di produttività e dal budget. In base alle modalità di consegna delle merci, le tecnologie ASRS possono essere generalmente suddivise in tre categorie principali:

  • Picking da scaffale: un operatore riceve un intero scaffale o carrello di prodotti;
  • Picking da cassette: un operatore riceve singole cassette con una certa quantità di prodotti;
  • Picking robotizzato: i robot prelevano i prodotti e compongono gi ordini.

Le tecnologie utilizzate in un ASRS ne determinano la tipologia, che è piuttosto variegata.
Vediamo brevemente sei dei principali tipi di sistemi di stoccaggio e prelievo automatizzati:

  • ASRS basato su nastro trasportatore
  • ASRS a sollevamento verticale (VLM)
  • Sistema ASRS miniload
  • ASRS basato su navette (shuttle)
  • ASRS basato su cubo robotico
  • Robot da scaffale

ASRS basato su nastro trasportatore

Disponibili come nastri orizzontali o verticali, questi sistemi sono composti da cassette di articoli che ruotano continuamente su trasportatori. Se l’operatore richiede un articolo specifico, il nastro ruota automaticamente per consentire l’accesso alla cassetta che lo contiene.

Sebbene siano affidabili ed economici, esistono da decenni e sono stati sostituiti da opzioni più moderne che possono offrire un’efficienza ancora maggiore. Inoltre, consentono la consegna di una sola cassetta alla volta, per cui la produttività è limitata dal numero di prodotti ordinati abitualmente che possono essere inseriti in una singola cassetta. Per aumentare la produttività è necessario aggiungere altre macchine o introdurre un processo di raggruppamento separato.

ASRS a sollevamento verticale (VLM)

Gli articoli all’interno del VLM (vertical lift module) vengono immagazzinati in compartimenti di grandi vassoi. Quando viene richiesto un articolo, inserendo chiamando il numero del vassoio nel pannello di controllo integrato o richiedendolo tramite software, un estrattore si sposta verticalmente e preleva il vassoio che contiene l’articolo dalla sua posizione e lo porta in un punto di accesso. L’operatore, quindi, preleva o deposita gli articoli e il vassoio viene riportato in una posizione al suo interno dopo la conferma.

Questi sistemi riducono lo spazio di stoccaggio tenendo lo stock in verticale in un sistema simile a un elevatore.

Questi sistemi sono particolarmente vantaggiosi nei magazzini con scorte di dimensioni variabili e quando si hanno altezze da sfruttare. Il loro principale svantaggio è che la produttività è fissa e che, in caso di più moduli, lo stock verrebbe prelevato da più postazioni.

Sistema ASRS miniload

I miniload sono caratterizzati da trasloelevatori in corsie. Viaggiano su binari e movimentano colli o cassette.

Il sistema è adatto per le operazioni di prelievo di colli completi, come nel caso del riassortimento ai negozi o le operazioni in cui vengono ordinate quantità minime. Tuttavia, hanno lo svantaggio di necessitare di lunghe corsie e, in caso di fermo di una sola macchina, non rendere accessibile una grossa quantità di materiale.

ASRS basato su navette (shuttle)

Questa soluzione di stoccaggio dinamico utilizza navette che viaggiano in modo indipendente lungo strette corsie per prelevare e consegnare rapidamente gli articoli a una postazione di lavoro.
A seconda delle esigenze del magazzino, può essere personalizzabile per operare con diverse dinamiche.

Tuttavia, queste soluzioni non possono essere adattate facilmente perché richiedono sistemi di trasporto complessi in testata. Lo svantaggio risiede nei diversi “singoli punti di vulnerabilità (SPOF)” tra i quali elevatori e trasportatori.
ll vantaggio di questi sistemi è che possono raggiungere prestazioni molto elevate; quindi, sono comunemente utilizzati in ambienti ad alta produttività. Tuttavia, per sfruttare questa velocità, hanno bisogno di molte risorse ed energia aggiuntive.

Possono essere considerati il successore dei miniload.

ASRS basato su cubo robotico

Composto da contenitori impilati in un compatto “cubo”, molti specialisti dell’automazione di magazzino considerano questo tipo di ASRS, come AutoStore, il più moderno e avanzato disponibile. I robot attraversano la griglia sovrapposta in modo indipendente per smistare e recuperare le cassette, portandole a una postazione di lavoro per il prelievo degli articoli. I robot sono collegati al sistema in modalità wireless e si ricaricano autonomamente quando non sono in uso.

Il sistema offre un livello superiore di densità di stoccaggio, che lo rende la soluzione ideale quando lo spazio del magazzino è limitato. Il design modulare rende il sistema facile da configurare al variare delle esigenze di produzione.
Altamente scalabile e flessibile, è l’unica soluzione in cui ogni componente può essere facilmente aggiunto in modo indipendente.

Inoltre, AutoStore è l’unico sistema ASRS che consente un processo completo e affidabile di inserimento e picking, perché nessun altro è in grado di far accedere ogni robot a qualsiasi articolo e ogni articolo a qualsiasi postazione operatore, senza richiedere l’installazione di complessi sistemi di trasporto all’interno o all’esterno per ottenere lo stesso risultato.

Robot da scaffale

Una menzione va ai robot ACR (autonomous case-handling robot) che sono un’opzione per ottimizzare il magazzino. Queste soluzioni consentono di mantenere lo stock sulle scaffalature, dove una flotta di robot mobili recupera e trasporta le cassette alle postazioni di prelievo, oppure AMR (autonomous mobile robot) portano piccoli scaffali da un’area prestabilita di stoccaggio alle postazioni di prelievo.

I robot da scaffale sono facili e veloci da installare. Tuttavia, possono essere in qualche modo limitati dal carico che possono trasportare.

Trovate il tipo di ASRS più adatto alla vostra azienda

Con un sistema ASRS le aziende possono contare sui numerosi vantaggi offerti dall’automazione. La scelta dell’opzione giusta per la vostra attività dipenderà in gran parte dalle specifiche della vostra azienda.

Element Logic è un’azienda leader nell’automazione del magazzino, specializzata nell’ottimizzazione dei magazzini con sistemi efficienti, tra cui AutoStore.
Potete contattare oggi stesso un esperto di Element Logic per valutare le vostre operazioni attuali e future e scegliere l’ASRS più adatto alle vostre esigenze operative.

Desiderate scoprire l'ASRS più adatto alla vostra azienda?

Contattateci

Join our newsletter

Keep up to date, get insights and product updates straight to your inbox.

Sign up