E-grocery: FoodOase automatizza il suo magazzino con AutoStore di Element Logic

La vendita al dettaglio online di generi alimentari è in continuo aumento e richiede soluzioni logistiche intelligenti e flessibili. L'azienda tedesca FoodOase GmbH sta compiendo il passo decisivo verso una logistica di magazzino orientata al futuro e sicura in caso di crisi, collaborando con lo specialista di intralogistica AutoStore® di Element Logic.

FoodOase si occupa di alimenti per persone con allergie e intolleranze. Quando Sandra Neuber, la fondatrice, ha lanciato il negozio online nel 2007, è stata una delle prime in Germania a vendere online prodotti alimentari per persone che soffrono di allergie e intolleranze. Nato come un piccolissimo progetto nel suo garage vicino ad Amburgo, FoodOase è cresciuto nel tempo fino a diventare il fornitore leader nel settore dell’e-grocery. Nel 2019, FoodOase ha registrato un’ulteriore crescita delle vendite grazie all’integrazione del negozio online querfood.de. Nella prima metà del 2020 c’è stato un altro aumento significativo del volume degli ordini, in parte causato dalle conseguenze della pandemia mondiale di Covid-19.

 

In passato, FoodOase ha affidato la gestione del suo magazzino a un fornitore 3PL esterno, per il quale il magazzino gestito manualmente è diventato sempre più difficile da gestire con la crescita dell’azienda. Esaminando le previsioni di crescita, che continueranno ad essere molto positive, Sandra Neuber ha capito subito che era necessario un nuovo concetto di logistica. Di conseguenza, l’imprenditrice ha affittato un padiglione logistico a Geesthacht, a est di Amburgo, e ha deciso di occuparsi della logistica integrandola nella propria azienda.

 

La pianificazione e realizzazione del nuovo magazzino è condotta in collaborazione con Element Logic e il consulente logistico tedesco LogBer. Il fulcro del magazzino sarà AutoStore® di Element Logic, un sistema di stoccaggio e prelievo completamente automatizzato e basato su robot. Nella prima fase di espansione, l’impianto avrà una dimensione di 220 m² ed è destinato a elaborare gli ordini provenienti dai negozi online dell’azienda. La fondatrice afferma che questo è uno degli investimenti più grandi e importanti nella storia di FoodOase.

Nella prima fase di espansione, l’impianto avrà una dimensione di 220 m² ed è destinato a elaborare gli ordini provenienti dai negozi online dell’azienda.

 

“I nostri clienti si aspettano la spedizione dei loro prodotti in modo molto rapido e affidabile. E questo è molto importante per loro. A causa delle loro esigenze nutrizionali speciali, spesso non possono trovare nei supermercati gli alimenti adatti a loro. Vogliamo assicurarci di continuare a soddisfare queste aspettative, ora e in futuro, proprio grazie al nostro magazzino scalabile e automatizzato, sostiene Sandra Neuber, CEO di FoodOase.

Il fulcro del magazzino sarà AutoStore® di Element Logic, un sistema di stoccaggio e prelievo completamente automatizzato e basato sui robot.

Oltre alla soluzione AutoStore, Element Logic, nel suo ruolo di appaltatore generale, fornirà a questo progetto anche un sistema di gestione del magazzino e di controllo del flusso di materiali. Questo sistema non solo gestisce e ottimizza AutoStore, ma anche l’intera area manuale del centro logistico. Nella prima fase, il sistema AutoStore di FoodOase conterrà 6.100 cassette di stoccaggio e 13 robot. Per le merci in entrata e in uscita sono disponibili tre postazioni carousel. L’installazione finita sarà consegnata al cliente entro febbraio 2021.

 

Visualizzate altre notizie

Fare clic per visualizzare altre notizie